Tracce di tempo: ritratti e stagioni della città di Cagliari

Posted on 07/29/2010 di

0


Al Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto, da venerdì 9 luglio 2010, fino a domenica 26 settembre 2010

Si tratta di una retrospettiva dedicata all’opera fotografica di Alfonso Efisio Thermes (Cagliari 1886 –1969). A quarant’anni dalla sua morte, la mostra vuole essere l’omaggio ad un artista che ha avuto il merito di fermare un’immagine di Cagliari che oggi non esiste più.In mostra oltre 150 fotografie in bianco e nero, molte delle quali inedite, stampate da negativi originali in lastre di vetro e pellicola, che raccontano la città e l’isola nella prima metà del secolo scorso.L’esposizione si arricchisce, grazie al progetto originale del fotografo Francesco Bittichesu, di 20 scatti in pellicola a colori realizzati nel 2010, che riproducono gli stessi luoghi – simbolo della città di Cagliari –  ritratti in passato da Thermes.Un incontro tra periodi, mondi e stili diversi, sviluppato come un viaggio che, dalle atmosfere e dagli spazi ritratti da Thermes, conduce fino alla nostra epoca grazie all’intervento di Bittichesu, con il proposito di evidenziare, attraverso il raffronto tra le immagini del passato e quelle di oggi, enfatizzato dall’utilizzo di scenografiche stampe di grande formato, i cambiamenti subiti dai luoghi col tempo, non riferiti soltanto alle alterazioni prodotte dalla crescita urbana del dopoguerra, ma anche al diverso modo in cui gli stessi spazi vengono ora vissuti dai cittadini cagliaritani.Alfonso Efisio Thermes (Cagliari 1886 –1969), che svolse la professione di fotografo dal 1915 circa fino agli anni ‘50, è autore di una vasta produzione, in parte conservata nell’Archivio Storico del Comune ed in collezioni private, e pubblicata su alcune edizioni dedicate alla città di Cagliari (in particolare “Cagliari fra cronaca e immagini: la fotografia in Sardegna dal 1839 al 1943” di Oliviero Maccioni. Edizioni 3T – 1982). Francesco Bittichesu (Cagliari 1966), è un fotografo professionista che vanta numerose esperienze e prestigiose collaborazioni professionali con agenzie internazionali, riviste, produzioni specialistiche. Formatosi a partire dagli anni ’90 a New York, opera attualmente anche in Europa e in Italia, dove svolge parte della sua attività professionale. Ha recentemente vinto il premio PDN – Photo Annual Award 2010.

Dove:

Il Ghetto  – Centro Comunale d’Arte e Cultura

Orario e Informazioni:

dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle 22; chiuso il lunedì

ingresso: Intero 3 €; Ridotto 2 € ; gratuito con Karalis Kard

Informazioni: Centro Comunale d’Arte Il Ghetto

www.camuweb.it

Tel +39 070 6670190 – Fax +39 070 6401730 – e-mail: ilghetto@camuweb.it

fonte Comune di Cagliari

Annunci
Posted in: events