Piccolo Festival del Fare Sostenibile a Sorradile

Posted on 09/13/2010 di

0


Vivere semplicemente perché tutti possano semplicemente vivere 18 e 19 settembre Sorradile (OR)

Un’occasione d’incontro tra persone e soggetti impegnati per una nuova cultura ed economia del vivere di qualità, sostenibile, solidale e creativo

Il festival ha come soggetto territoriale il Barigadu ed ha come obiettivo quello di  sollecitare la popolazione  locale attraverso momenti d’incontro, di confronto, di analisi di una nuova progettazione di sviluppo partecipata e condivisa e di libera espressione della capacità quotidiana di fare innovazione rispettosa della dignità umana e dell’ambiente in cui viviamo, di riscoprirsi al  “centro” del sistema e, di questo, parte attiva e propositiva, ossia attori protagonisti di una sfida chiamata “ futuro” .

La manifestazione, che ha per tema la sostenibilità del fare , si sviluppa su tre direttrici principali: cultura ed espressioni artistiche; sport e tempo libero; sviluppo territoriale sostenibile e qualità delle produzioni.

Nell’ambito di dette direttrici sono previste (vedasi programma allegato),  diverse attività: culturali, sportive, escursionistiche, musicali, folkloristiche, artistiche, d’animazione e di laboratorio ( laboratori del fare e degli stili di vita).

Elementi significativi e caratterizzanti l’evento, per il loro contenuto ecologico, culturale e didattico, sono:

1-    la mostra della  “CASA ECO- LOGICA”  su energie rinnovabili, ambiente, bioedilizia, risparmio energetico e idrico. Trattasi della  più grande e completa mostra itinerante europea su queste tematiche. L’ingresso, 18 e 19 settembre, è gratuito.

2-    l’incontro pubblico “ l’Assemblea del fare.. perché un nuovo benessere sociale ed economico è possibile nel mondo rurale”, con la partecipazione di esperti regionali e nazionali, di rappresentanti della società civile, istituzionale e politica e della gente comune – 19 settembre ore 16.30, centro di aggregazione sociale –

Nel corso della manifestazione è previsto  un servizio di prenoto alloggi, ristoro e degustazione prodotti tipici e un punto d’informazione perché Il “Piccolo Festival”  è anche un luogo accogliente dove una comunità ospita tutti coloro che vogliono insieme esprimere il proprio diritto ad una adeguata qualità della vita, e lo vogliono fare ora nel presente per garantire un futuro sereno a se stessi e alle generazioni successive.

Per info: leonardodepani@alice.it associazioneimbentos@tiscali.it

Cell.: Leonardo 3400518595   Anna   3281043772      Chiara     3477659970

L’Associazione “Imbentos” a sede a Sorradile, piccolissimo centro (450 abitanti) della Regione del Barigadu, in Provincia di Oristano. Figli di una realtà complessa e difficile, siamo convinti della necessità di creare occasioni e promuovere momenti che consentano un contatto ed un rapporto con il contesto regionale e nazionale, con il fine di ragionare sulla qualità della vita e sulla possibilità di “inventare” (“imbentare”) nuovi modelli di sviluppo socio-economico che abbiano una dimensione umana, e siano adeguati alla cultura e all’ambiente dei territori locali e possano suggerire soluzioni dignitose per risolvere i problemi dello spopolamento e della grave crisi del mondo rurale.

Un confronto costruttivo con gli altri, perché siamo convinti che le piccole realtà dell’interno della Sardegna siano dei modelli di vita semplice e reale, con alle spalle una storia millenaria ricca di saperi antichi, di racconti, di esperienze umane che possono dare un contributo originale alla costruzione di una società più sostenibile e solidale. Un patrimonio di natura e di cultura che non si autocelebra o si chiude nel suo piccolo, ma desidera aprirsi al dialogo globale e al rapporto con altre realtà virtuose e positive, e fare rete con disponibilità e collaborazione.

Con questo sentire e con questo spirito, l’Associazione ha pensato l’ideazione, l’invenzione, del “Piccolo Festival del Fare sostenibile”, una manifestazione-incontro tra persone, soggetti e realtà impegnati in maniera semplice e concreta nella ricerca del vivere bene.

L’obiettivo è quello che il paese e la manifestazione diventino un luogo ed un appuntamento annuale o biennale di incontro, di confronto, si scambio, di co-progettazione solidale, di amicizia, di allegria, per un benessere locale partecipato e compatibile. Un luogo ed una manifestazione accoglienti e cari a tutti, da abitare come possibilità di libera espressione della propria iniziativa e delle propria capacità quotidiana di fare innovazione, di fare rete, di costruire convivenza civile, di esistere in maniera dignitosa ed orgogliosa della propria originalità. Siamo convinti che anche attraverso una semplice manifestazione sia possibile contribuire, ognuno con le proprie conoscenze e competenze, al risveglio delle coscienze, locali e globali, e di quella umanità capace di rifondare un benessere sociale ed economico compatibile e praticare innovazione nei processi formativi e produttivi.

Per leggere il programma delle giornate, clicca QUI

Fonte Scirarindi

Annunci
Posted in: events